GOLDEN GOAT

Scheda tecnica

THC

23%
CBD

1.1%
Struttura

È un ibrido con una chiara tendenza verso il lato sativo, che cresce molto bene in condizioni ideali
Produzione al coperto

500 gr/m2
Produzione all\'aperto

3000 gr/pianta
Fioritura

9-11 settimane
Effetto

Creatività Felicità Psicoattive
Fenotipo

Sativa dominante
  • GOLDEN GOAT

GOLDEN GOAT

9,63 $
Tasse incluse

Quelli di Golden Goat sono semi di marijuana femminilizzati prodotti da PEV Seeds, per portare sul mercato un'erba diversa. Questa varietà è consigliata a coltivatori con poca o nessuna esperienza, perché con poca cura si è in grado di avere un raccolto straordinario. Se vuoi conoscere questa capretta ti invito a continuare a leggere ...

Formato disponibile
Quantità
Vedi di più

Com'è la Golden Goat di PEV Seeds ?

È un ibrido con una chiara tendenza verso il lato sativo, che cresce molto bene in condizioni ideali. Ha un vigore davvero superiore, che le conferisce una resistenza insolita. Ciò è interessante per diversi motivi, primo perché consente di resistere senza problemi alle intemperie e allo stress ambientale. Ma soprattutto è importante per i coltivatori inesperti, che possono commettere errori di irrigazione o alimentazione, ma la Golden Goat regge meglio della maggior parte delle genetiche commerciali.

Che genetica ha la Golden Goat?

Si tratta di un incrocio davvero interessante, originariamente creato in Kansas, quando una Hawaiian X Romulan maschio ha impollinato una femmina selezionata di Island Sweet Skunk. Sia la Romulan che la Island Sweet Skunk provengono dal Canada, dall'area di Vancouver, British Columbia.

Il risultato dell'incrocio è un ibrido ben bilanciato, in quanto mescola bene le 3 parti coinvolte nell'incrocio, anche se, ovviamente, con netta predominanza sativa.

Come si coltiva la Golden Goat femminilizzata?

Nella coltivazione indoor si consiglia di applicare il metodo SCROG, se non si desidera che sia troppo alta. 4 piante per metro quadrato sono sufficienti, l'ideale è applicare la potatura FIM sulla punta principale al quarto o quinto nodo, e poi potare nuovamente i rami secondari. In questo modo avrai bisogno di circa 4 settimane di ciclo di crescita vegetativa per riempire bene la rete, e quindi ottimizzare bene l'intero spazio di crescita.

Se vuoi fare meno ciclo vegetativo, devi mettere più piante per metro quadrato, con 9 non ci vorranno più di 2 o 3 settimane a 18 ore per coprire bene l'intera area di coltivazione.

Nella coltivazione outdoor la Golden Goat si sviluppa pienamente, soprattutto nei climi temperati con molte giornate di sole all'anno. La cosa migliore è che con poca cura è in grado di produrre al di sopra del normale.

Ti consigliamo di cercare un buon posto nel tuo giardino che abbia almeno 6 ore di luce solare diretta, un grande vaso o buco, un buon substrato commerciale o una miscela ricca di nutrienti e irrigazione costante ma rispettando il ciclo seccoEcco, la Golden Goat non ti chiederà niente di speciale, ma se la tratti con affetto ti restituirà il raccolto più pesante che puoi immaginare.

Quando si raccogli la Golden Goat?

Fiorisce e matura abbastanza presto, soprattutto considerando il grande carico di sativa che contiene. Nella coltivazione indoor ci vogliono circa 10 settimane perchè completi il suo ciclo di fioritura. Ci sono coltivatori che preferiscono tagliarla ad 11 settimane e altri che la tagliano con solo 9 settimane di fioritura, in questo caso si tratta di amanti dell'effetto cerebrale che pensano che raccoglierla troppo tardi le faccia perdere parte del carattere sativo.

In outdoor viene solitamente raccolta a metà ottobre, nell'emisfero settentrionale. Se la coltivi nell'emisfero sud la taglierai verso la metà di aprile circa.

Quanto produce la Golden Goat di PEV Seeds ?

Questa è la sua caratteristica più rappresentativa, dal momento che la Golden Goat è in grado di produrre raccolti immensi, soprattutto in outdoor. Nella coltivazione indoor con un HPS da 600w può darti facilmente 17,6 oz per 3x3ft (500 grammi per metro quadrato).

Quando si ha abbastanza sole all'aperto, è facile superare il chilo secco di produzione, raggiungendo anche oltre 105,8 oz (3 chili) se coltivata senza fattori limitanti.

Che sapore ha la Golden Goat femminilizzata?

Il vigore ibrido di questa varietà è molto apprezzato nelle sue qualità organolettiche. Le note agrumate, dolci e terrose dei suoi genitori sono perfettamente combinate. Un fattore da tenere a mente quando si coltiva la Golden Goat in indoor è il suo potente aroma durante la fioritura, ereditato dalla Sweet Skunk. Tale potenza di aroma può causarti problemi se non metti in atto degli stratagemmi atti a controllarlo.

Che effetto ha la Golden Goat?

Il suo effetto è fondamentalmente quello di una pianta sativa, con un potente sballo mentale che sembra non aver fine. Difficilmente puoi sentire un down fisico, soprattutto se non fumi troppo o se non la lasci maturare eccessivamente.

La potenza è molto alta, è un'erba che richiede più esperienza al consumo che nella coltivazione. Ha un effetto molto appropriato per uscire a far festa o per riunioni con gli amici, per godersi la musica o ispirarsi per comporre, dipingere, ecc.

Dove si vendono i semi di Golden Goat femminilizzati?

Sono sicuro che dopo aver letto tutto questo ti piacerebbe provare la Golden Goat, vero? Se è così, non preoccuparti, da Pevgrow abbiamo creato la migliore versione femminilizzata di questo ibrido americano, esclusivamente per i nostri clienti. Non aspettare oltre e prendi i tuoi semi oggi.

Scheda tecnica

THC

23%
CBD

1.1%
Struttura

È un ibrido con una chiara tendenza verso il lato sativo, che cresce molto bene in condizioni ideali
Produzione al coperto

500 gr/m2
Produzione all\'aperto

3000 gr/pianta
Fioritura

9-11 settimane
Effetto

Creatività Felicità Psicoattive
Fenotipo

Sativa dominante
Site of shops online S.L. CIF B98262777. Via Arzobispo 7, 46183, La Eliana, Valencia, (Spagna). "I semi sono strettamente destinati a souvenir, conservazione, cibo per uccelli, ecc. e la loro germinazione è illegale nella maggior parte dei paesi" Metodi di pagamento: Pagamento con criptovalute Pagamento con carta Visa Pagamento con carta MasterCard Pagamento tramite bonifico bancario Spedizione di denaro per posta o Bizum